Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca

Imprenditore disperato si è dato fuoco nel Ragusano, è grave

Il fatto è avvenuto davanti la sua azienda di lavorazione marmi tra Modica e Pozzallo. Sul posto è intervenuto un elicottero del 118 che ha trasportato l'uomo, in gravi condizioni, nel centro grandi ustioni di Catania, presso l'ospedale Cannizzaro

Un imprenditore della provincia ragusana, si è dato fuoco questa mattina davanti alla sua azienda di lavorazione marmi tra Modica e Pozzallo. Sul posto è intervenuto un elicottero del 118 che ha trasportato l'uomo, in gravi condizioni, nel centro grandi ustioni di Catania, presso l'ospedale Cannizzaro.

I motivi di salute -non per ragioni legate alla crisi economica come sembrava in un primo momento- avrebbero spinto l'imprenditore di 80 anni in pensione, a tentare il suicidio.

L'uomo, che avrebbe recentemente appreso di essere gravemente malato, è stato soccorso dal figlio, che vive con lui, svegliato dal continuo abbaiare dei loro cani.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Imprenditore disperato si è dato fuoco nel Ragusano, è grave

CataniaToday è in caricamento