Cronaca

Impugnativa finanziaria regionale, Bianco: "Azione distruttiva"

"Neanche nelle Regioni a Statuto ordinario i Commissari dello Stato hanno il potere di intervenire sul bilancio approvato da un’Assemblea regionale tanto pesantemente da vanificarlo. Si tratta di un eccesso di interventismo"

Il sindaco di Catania Enzo Bianco, commentando l’impugnativa di 33 articoli della Finanziaria regionale da parte del Commissario Aronica ha detto: "Neanche nelle Regioni a Statuto ordinario i Commissari dello Stato hanno il potere di intervenire sul bilancio approvato da un’Assemblea regionale tanto pesantemente da vanificarlo. Si tratta di un eccesso di interventismo. Un’azione così distruttiva è francamente intollerabile e si evidenzia una chiara sproporzione nel potere esercitato dal Commissario dello Stato sulla Regione".

"Per questo – ha aggiunto Bianco - mi rivolgo al Ministro dell’Interno e al Governo perché la Sicilia, oltre ai problemi che ha, non debba anche soffrire per un atteggiamento francamente incomprensibile, ingiustificato e che comprime fortemente l’autonomia della Regione".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Impugnativa finanziaria regionale, Bianco: "Azione distruttiva"

CataniaToday è in caricamento