In arrivo al Porto tre imbarcazioni con a bordo 300 immigrati

Il Comando della “Nord Farer” ha comunicato di aver tratto a bordo 300 migranti di cui 24 donne e 1 bambino. Ha comunicato altresì di aver tratto a bordo il cadavere di un migrante adulto di sesso maschile

Nelle prime ore di questa mattina, come comunicato dalla Capitaneria di Porto di Catania, una motonave “Nord Farer”, battente bandiera di Singapore, ha prestato soccorso a 3 imbarcazioni con a bordo migranti irregolari a circa 120 miglia a sud-est dalle coste siciliane.

La motonave, coordinata dal Comando Generale del Corpo delle Capitanerie di porto di Roma, ha provveduto ad imbarcare i migranti per dare loro il primo soccorso e dirigere verso il porto di Catania dove l’arrivo è previsto alle ore 23.30 circa.

Attualmente la navigazione è coordinata dalla Sala Operativa della Capitaneria di Porto di Catania. Il Comando della “Nord Farer” ha comunicato di aver tratto a bordo 300 migranti di cui 24 donne e 1 bambino. Ha comunicato altresì di aver tratto a bordo il cadavere di un migrante adulto di sesso maschile.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, nuova ordinanza regionale: ecco le restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

  • Le misure restrittive fino al 31 gennaio per le "zone rosse" della provincia etnea

Torna su
CataniaToday è in caricamento