Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Aci Sant'Antonio

In carcere rumeno 26enne, aveva aggredito anziana per rubare collanina

I Carabinieri di Aci Sant’Antonio hanno arrestato A. M.M., 26enne rumeno senza fissa dimora, che lo scorso 25 giugno a visto scoperto, dopo aver saltato il muro la recinsione di un’abitazione ed essere entrato nel cortile interno, aveva aggredito una signora 81enne

I Carabinieri di Aci Sant’Antonio hanno arrestato A. M.M., 26enne rumeno senza fissa dimora, che lo scorso 25 giugno  a visto scoperto, dopo aver saltato il muro la recinsione di un’abitazione ed essere entrato nel cortile interno, aveva aggredito una signora 81enne. Dopo aver strattonato e trascinato la vittima a terra le aveva strappava dal collo la collanina d’oro, causando diverse escoriazioni nel corpo della malcapitata, trasportata poco dopo all’ospedale di Acireale. L’Autorità Giudiziaria, tenuto conto delle indagini condotte dai carabinieri, ha emesso il provvedimento restrittivo che è stato notificato al 26enne nel carcere di Piazza Lanza, in cui il giovane si trovaattualmente per una rapina commessa in una gioielleria del Centro Commerciale “Etnapolis”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In carcere rumeno 26enne, aveva aggredito anziana per rubare collanina

CataniaToday è in caricamento