In manette fratelli specializzati in furto di appartamenti

Entrambi condannati per un furto in abitazione aggravato, commesso a Zafferana Etnea nel mese di settembre 2018, il primo dovrà scontare la pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione, il secondo passerà in carcere 1 anno, 7 mesi 7 e 21 giorn

Termina in carcere la vicenda giudiziaria dei fratelli specializzati in furto in appartamento: i pregiudicati catanesi Alessandro Caponnetto ( del 1998) e Katrile Domenico Caponnetto ( del 2000).

Colpiti da un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso in data dalla Procura della Repubblica presso il Tribunale Ordinario di Catania – Ufficio Esecuzioni Penali, sono stati raggiunti dagli agenti della squadra mobile – squadra “Catturandi”, i quali dopo aver notificato i provvedimenti restrittivi, li ha condotti nel carcere Piazza Lanza.

Entrambi condannati per un furto in abitazione aggravato, commesso a Zafferana Etnea nel mese di settembre 2018, il primo dovrà scontare la pena di anni 3 e mesi 4 di reclusione, il secondo passerà in carcere 1 anno, 7 mesi 7 e 21 giorni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

Torna su
CataniaToday è in caricamento