menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

In piazza #iononcisto alla riforma Renzi-Giannini, occupato il Rettorato

Koordinamento Autorganizzato Studentesco Catania ha occupato il Rettorato, "per sollecitare l'amministrazione universitaria a rispondere alla richiesta di servizi, a fronte di tasse sempre più alte, e per avere un luogo in cui svolgere diversi momenti di confronto tra studenti"

Mentre gli studenti delle scuole percorrevano le vie di Catania per gridare il loro #iononcisto alla riforma Renzi-Giannini, gli universitari del Koordinamento Autorganizzato Studentesco Catania hanno occupato il Rettorato, "per sollecitare l'amministrazione universitaria a rispondere alla richiesta di servizi, a fronte di tasse sempre più alte, e per avere un luogo in cui svolgere diversi momenti di confronto tra studenti, e non solo, per costruire tutto l'autunno di lotte".

In occasione della mobilitazione nazionale "La Grande Bellezza siamo noi", la Rete degli Studenti Medi ha spostato decine di migliaia di studenti in tutta l'Isola, organizzando piazze in 12 città. Le mobilitazioni principali sono state sicuramente quella di Palermo, in occasione della quale 4000 studenti si sono mobilitati, quella di Siracusa (2000 studenti in partenza dal Molo Sant'Antonio), Canicattì (circa 1000), Caltanissetta (800 ragazzi in ben quattro tappe itineranti), Modica (si sono mobilitati 1500 giovani), Trapani (quasi 700).

"Il nostro è un risultato eccezionale - afferma Andrea Manerchia, coordinatore regionale della Rete degli Studenti Medi - Prima d'ora non si era mai vista una mobilitazione d'inizio autunno così partecipata e sentita. Da un lato all'altro dell'isola, abbiamo dimostrato a gran voce che gli studenti hanno proposte e idee per cambiare il loro futuro, e che non serve lanciare uova sulle vetrate delle banche per cercare di fare notizia."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Arredare

Soffitto: alcune idee per valorizzarlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento