rotate-mobile
Martedì, 25 Gennaio 2022
Cronaca

"In prima linea durante l'emergenza: ora dimenticati", Catania Today intervista un giovane medico

Simone Cristofaro, medico catanese, racconterà la sua esperienza in reparto e spiegherà le rivendicazioni dei professionisti costretti a precariato e lunghe attese per entrare nel percorso di specializzazione

Simone Cristofaro è uno dei tanti giovani medici che ha prestato servizio, chiamato in fretta e in furia, durante la drammatica emergenza del coronavirus. Oggi, 1 giugno, a partire dalle 15.30 sarà ospite in diretta sulla pagina Facebook di Catania Today per raccontare la sua esperienza ma anche per sottolineare il percorso ad ostacoli che i giovani medici debbono affrontare.

La scorsa settimana sono scesi in piazza per protestare specie per evidenziare l'esiguità delle borse di specializzazione messe a disposizione dal ministero, così un'ampia platea di medici ogni anno resta "fuori" dal percorso formativo nonostante anni e anni di studio. Una situazione che, certamente, indigna specie alla luce del ruolo eroico che hanno svolto medici ed inferimeri durante la pandemia.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

"In prima linea durante l'emergenza: ora dimenticati", Catania Today intervista un giovane medico

CataniaToday è in caricamento