menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"In prima linea durante l'emergenza: ora dimenticati", Catania Today intervista un giovane medico

Simone Cristofaro, medico catanese, racconterà la sua esperienza in reparto e spiegherà le rivendicazioni dei professionisti costretti a precariato e lunghe attese per entrare nel percorso di specializzazione

Simone Cristofaro è uno dei tanti giovani medici che ha prestato servizio, chiamato in fretta e in furia, durante la drammatica emergenza del coronavirus. Oggi, 1 giugno, a partire dalle 15.30 sarà ospite in diretta sulla pagina Facebook di Catania Today per raccontare la sua esperienza ma anche per sottolineare il percorso ad ostacoli che i giovani medici debbono affrontare.

La scorsa settimana sono scesi in piazza per protestare specie per evidenziare l'esiguità delle borse di specializzazione messe a disposizione dal ministero, così un'ampia platea di medici ogni anno resta "fuori" dal percorso formativo nonostante anni e anni di studio. Una situazione che, certamente, indigna specie alla luce del ruolo eroico che hanno svolto medici ed inferimeri durante la pandemia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Consiglio comunale, seduta straordinaria sull'emergenza Covid

  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento