In ricordo di Piersanti Mattarella, Fava: "Memoria rigore civile e forza morale"

Lo ha detto il presidente della Commissione regionale antimafia, Claudio Fava, intervenuto alla seduta solenne dell'Ars in memoria di Piersanti Mattarella, ucciso 40 anni fa

"Ricordare oggi, in quest'aula, il sacrificio di Piersanti Mattarella rappresenta, per chi le parla, un privilegio e al tempo stesso una fatica. La fatica di chi sa bene che la misura del tempo trascorso, per quanto ampia, non potra' mai compensare il vuoto delle assenze. E di queste assenze, di quanto mordano ancora oggi la nostra esistenza, abbiamo tutti dolorosa consapevolezza. Certamente io e lei". Lo ha detto il presidente della Commissione regionale antimafia, Claudio Fava, intervenuto alla seduta solenne dell'Ars in memoria di Piersanti Mattarella, ucciso 40 anni fa. Presente il Capo dello Stato, Sergio Mattarella. Ha aggiunto il figlio del giornalista Pippo Fava, ucciso a Catania il 5 gennaio 1984: "Ricordare Piersanti Mattarella vuol dire soprattutto ripercorrere l'eredita' che ci ha lasciato: il rigore civile, la forza morale, la generosità del suo ottimismo. E mi piace, qui ed oggi, citare un'altra sua qualità, una risorsa umana di cui spesso la politica è orfana: la capacità di saper dire dei no. Piersanti Mattarella, da presidente di questa regione, quei no li disse. E forse ne pagò il prezzo con la vita". Sono trascorsi 40 anni "eppure la limpidezza della sua scelta, la forza di quei no, la coerenza con cui interpreto' il ruolo di presidente della Regione Siciliana ci arrivano intatti. Questo è un tempo difficile. Oggi qui evochiamo la violenza omicida delle mafie ma dobbiamo farci carico anche di una violenza culturale prepotente: il tentativo di riabilitare fascismo, razzismo, antisemitismo, di trasformarli in una cifra indelebile, un livido sulla coscienza di questo paese. In questo senso le sue parole, signor presidente, sono state sempre un monito chiaro, netto, prezioso per tutti noi".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

  • Librino, in due sullo scooter con un neonato di 26 giorni nel mezzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento