Venerdì, 22 Ottobre 2021
Cronaca Picanello / Viale Vittorio Veneto

Inaugurata la biblioteca della scuola Mario Rapisardi

Un luogo fortemente voluto da due maestre che insegnano in questa scuola, Anna Li Pera e Claudia Grassi, e sposato da alcune mamme, già promotrici di iniziative culturali sul territorio, e da Raimondo Vecchio

Una biblioteca non è solo un luogo di promozione della lettura ma è un presidio di civiltà ed emancipazione, sarebbe bello se tutte le scuole e i quartieri delle grandi città ne avessero una al proprio interno. Da oggi a Catania è germogliato il primo seme: è la biblioteca nata dentro la scuola Mario Rapisardi di Viale Vittorio Veneto.

Un luogo fortemente voluto da due maestre che insegnano in questa scuola, Anna Li Pera e Claudia Grassi, e sposato da alcune mamme, già promotrici di iniziative culturali sul territorio, e da Raimondo Vecchio. L'inaugurazione si è svolta come una festa, durante la quale è stato letteralmente svelato il nome scelto con la collaborazione dei bambini: Abracalibri.

WhatsApp Image 2019-05-09 at 11.02.08-2

La biblioteca inizia così, nel pieno delle attività del maggio dei libri, a coltivare la terra delle parole e dell'incontro, tra bambini, e tra adulti e bambini. Nelle intenzioni del gruppo promotore c'è adesso la voglia di farla diventare una ricchezza per gli alunni e gli insegnanti della scuola affinché possano viverla in quanto luogo, morbido e non strutturato, di immersione nel piacere della lettura, ma anche, per le famiglie e i bambini del quartiere, un'opportunità di partecipazione, di "svago formativo" , e perché no...di formazione.

Un semino da coltivare con la partecipazione di tutti i genitori della scuola che sono stati invitati a donare per acquistare alcuni mobili, materiali e libri soprattutto che serviranno per completare la dotazione di questo spazio che a partire da Settembre verrà aperto al quartiere e alla città.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inaugurata la biblioteca della scuola Mario Rapisardi

CataniaToday è in caricamento