Incendio nella campagna di Militello del presidente Musumeci

Le fiamme hanno colpito una proprietà del governatore ma non sembrano esserci grossi danni

Nei giorni in cui diversi incendi si sono registrati in Sicilia anche una tenuta di proprietà del presidente Musumeci è stata colpita dalle fiamme. A darne notizia il GdS. Come rivelano fonti interne vicine al governatore, comunque, non dovrebbero esserci stati nell'appezzamento di terreno di Militello in Val di Catania, città natia di Musumeci e con la quale ha conservato uno stretto legame.

Ancora da stabilire la natura dell'incendio e sono in corso accertamenti. Nei giorni scorsi il presidente si era scagliato con forza contro i piromani che hanno devastato ettari ed ettari di Sicilia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Bancarotta fraudolenta, sotto sequestro 3 ristoranti: arrestato il titolare del "Cantiniere"

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento