Incendio di un fienile a Vizzini: non si esclude pista dolosa

I vigili del fuoco sono intervenuti per domare le fiamme: all'interno della struttura vi erano custoditi anche dei mezzi utilizzati per triturare il fieno e una mungitrice elettrica

La scorsa notte la squadra di Vigili del Fuoco del distaccamento volontario di Vizzini è intervenuta in contrada Torretta a Vizzini, per spegnere un incendio di vaste proporzioni che ha interessato un fienile con oltre 400 balle di fieno. All'interno della struttura vi erano custoditi anche dei mezzi utilizzati per triturare il fieno e una mungitrice elettrica, tutti rimasti coinvolti nell'incendio. In supporto alla squadra dei Vigili del Fuoco volontari di Vizzini, la Sala Operativa del Comando Provinciale di Catania, ha inviato un'autobotte di rincalzo con personale dalla Sede Centrale. Sul posto sono intervenuti anche i militari dell'Arma dei Carabinieri del locale Comando di Stazione per gli accertamenti di loro competenza. Da una prima analisi dello scenario, non si può escludere che l'incendio sia stato causato da un'azione volontaria esterna.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

Torna su
CataniaToday è in caricamento