Domenica, 25 Luglio 2021
Cronaca

Le fiamme distruggono l'impianto di trattamento dei rifiuti Kalat, si sospetta il dolo

Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco. Il primo cittadino ha denunciato possibili trame che avrebbero portato a una natura dolosa dell'incendio. In arrivo sul posto l'assessore regionale ai Rifiuti Daniela Baglieri

Un grosso incendio è divampato, dalla notte scorsa, nell'impianto di smaltimento e trattamento dei rifiuti Kalat sito in contrada Poggiarelli nel territorio di Grammichele. Diverse le squadre dei vigili del fuoco, provenienti dai distaccamenti di Caltagirone e di Paternò e dalla sede centrale di Catania, impegnate per domare le fiamme. I vigili del fuoco sono tutt'ora impegnati per spegnere il vasto incendio che ha interessato un capannone, all'interno del quale erano custoditi macchinari per la selezione, pale meccaniche ed altro materiale.

Video | Le immagini

Sono state interessate dall'incendio anche aree esterne dove si trovavano pallet di carta, cartone, materiale plastico e metalli. Al momento, si sta procedendo all'attività di minuto spegnimento e smassamento, anche con l'ausilio di mezzi mezzanici.

L'assessore regionale: "Vicini a Comuni e Srr"

Sono intervenuti sul posto anche i carabinieri e gli  accertamenti sulle cause dell'incendio potranno essere condotti a conclusione delle attività di spegnimento e messa in sicurezza del sito. Presenti anche i tecnici dell'Arpa per fare analisi sulla nube tossica che si è sprigionata dopo l'incendio. Il primo cittadino di Caltagirone, Gino Ioppolo, teme la natura dolosa del rogo e se l'ipotesi fosse confermata si tratterebbe - secondo il sindaco - "di un atto criminale di inaudita gravità, da cui deriverà, purtroppo, un danno ai cittadini dei 15 Comuni del Calatino serviti dall’impianto in questione, a causa dei maggiori costi che potranno scaturire dal conferimento dei rifiuti altrove”. Sul posto è atteso un sopralluogo dell'assessore regionale Daniela Baglieri.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Le fiamme distruggono l'impianto di trattamento dei rifiuti Kalat, si sospetta il dolo

CataniaToday è in caricamento