Martedì, 3 Agosto 2021
Cronaca

Incendio in una palazzina di Raddusa, evacuati gli inquilini

Sono intervenuti i carabinieri e poi i vigili del fuoco: non risultano persone coinvolte nel rogo. Avviate le indagini per stabilire le cause del rogo

Un incendio si è sviluppato questa mattina in una palazzina di Raddusa, in via De Gasperi. Ad intervenire subito sul posto i carabinieri della stazione di Raddusa che hanno sgomberato l'immobile e gestito le complesse operazioni di evacuazione per mettere i cittadini al sicuro. Necessario l'intervento dei vigili del fuoco: oltre la squadra dei vigili del fuoco del distaccamento di Paternò e quella del distaccamento di Piazza Armerina del comando provinciale di Enna, sul posto è stata inviata un'autobotte di rincalzo, un automezzo logistico per la gestione degli autorespiratori e un'autoscala.

I militari dopo aver provveduto a gestire le operazioni di sgombero dell'immobile dello Iacp, hanno compiuto i primi accertamenti per stabilire l'origine delle fiamme. Dai rilievi sarebbe emerso che il rogo potrebbe essere scaturito da una canna fumaria relativa ad un forno in muratura, presente nelle pertinenze di uno degli alloggi popolari e di proprietà di una coppia di pensionati. Sono in corso le indagini per valutare eventuali responsabilità penali della coppia.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incendio in una palazzina di Raddusa, evacuati gli inquilini

CataniaToday è in caricamento