menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incendio Viale Africa, appello dalla seconda circoscrizione: "Rendere sicura la zona"

Il vice presidente della circoscrizione "Picanello-Ognina-Barriera-Canalicchio" Alessandro Campisi e la consigliera Adriana Patella sottolineano che gli "interventi richiesti dallo scorso marzo, hanno più volte sottoposto all'attenzione Palazzo degli Elefanti, ma non sono mai stati portati a termine"

Dopo l’incendio scoppiato stamattina in uno dei tanti edifici abbandonati del viale Africa, il vice presidente della circoscrizione “Picanello-Ognina-Barriera-Canalicchio” Alessandro Campisi e la consigliera Adriana Patella sottolineano come quanto accaduto sia " l’ennesimo segnale di come in questa parte di Catania bisogna compiere urgentemente tutti quei lavori indispensabili per rendere sicura la zona".

"Richiesti di interventi che - sottolineano Campisi e Patella, - dallo scorso marzo, hanno più volte sottoposto all’attenzione Palazzo degli Elefanti e che non sono mai stati portati a termine. Cosa dovrà succedere ancora prima che l’amministrazione si attivi finalmente per riqualificare l’area, eliminare la giungla di sterpaglie presenti e dare aiuto a decine di poveri disgraziati alla continua ricerca di un riparo e che vivono oggi in situazioni di estrema emergenza e in condizioni igienico-sanitarie disperate?"

"Non solo, le nubi di fumo nero, alte decine di metri, - concludono i consiglieri - hanno costretto le forze dell’ordine a chiudere per l’intera mattinata la corsia del viale Africa che porta fino a piazza Europa. Il risultato inevitabile è stata la paralisi del traffico con conseguenti arterie secondarie intasate da migliaia di vetture di ogni tipo. Passato il pericolo è fondamentale avviare subito una conferenza dei servizi tra amministrazione centrale, consiglio municipale ed associazioni altrimenti nel viale Africa si rischierà di vivere di nuovo situazioni di questo tipo. Emergenze a cui si vanno ad aggiungere le quotidiane proteste di residenti e commercianti legati all’alta velocità e al mancato rispetto del codice stradale"

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

Probiotici: cosa sono e perchè fanno bene

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento