Mercoledì, 20 Ottobre 2021
Cronaca

Inchiesta rifiuti, tre dei quattro imputati saranno giudicati con il rito abbreviato

E' la decisione del Gup Loredana Pezzino che ha ammesso le richieste del legale rappresentante della Oikos, Domenico Proto, dell'ex direttore del servizio Ecologia del Comune, Valerio Ferlito, e del capo dell'avvocatura comunale, Giovanna Muscaglione

Saranno giudicati con il rito abbreviato tre dei quattro imputati per abuso d'ufficio nell'inchiesta per l'appalto da 160 milioni di euro bandito dal Comune di Catania per la raccolta di rifiuti vinto da un consorzio temporaneo d'imprese di cui fanno parte l'Ipi e l'Oikos.

E' la decisione del Gup Loredana Pezzino che ha ammesso le richieste del legale rappresentante della Oikos, Domenico Proto, dell'ex direttore del servizio Ecologia del Comune, Valerio Ferlito, e del capo dell'avvocatura comunale, Giovanna Muscaglione.

Proseguirà l'udienza preliminare, la quarta persona per la quale il pm Angelo Busacca aveva chiesto il rinvio a giudizio: l'ex responsabile del settore Ecologia del Comune, Anna Maria Li Destri. I due procedimenti proseguiranno in parallelo, con udienze unificate. La prossima si terrà il 10 marzo con la discussione delle parti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Inchiesta rifiuti, tre dei quattro imputati saranno giudicati con il rito abbreviato

CataniaToday è in caricamento