menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aereo precipita in Etiopia, tutti morti: tra le vittime anche l'assessore regionale Tusa

Erano 157 persone a bordo dell'aereo della Ethiopian Airlines caduto stamattina mentre era in volo tra Addis Abeba e la capitale del Kenya, Nairobi. Il Presidente Musumeci: "Sono distrutto"

C'è anche l'assessore ai beni culturali della Regione Sebastiano Tusa, 67enne palermitano, nella lista dei passeggeri dell'aereo che stamattina è precipitato in Etiopia. Non c'è nessun sopravvissuto tra le 157 persone a bordo del velivolo della Ethiopian Airlines caduto mentre era in volo tra Addis Abeba e la capitale del Kenya, Nairobi. Lo ha reso noto la televisione di Stato dell'Etiopia, citando la compagnia aerea che ha informato anche che a bordo vi erano passeggeri di 33 nazionalità diverse, di cui otto italiani.

I nomi delle vittime italiane

Sebastiano Tusa - figlio del noto archeologo Vincenzo - è nato a Palermo nel 1952. E' stato docente alla facoltà dei Beni culturali dell'università palermitana e dirigente della Sovrintendenza del mare. Ad auspicare la nomina di Sebastiano Tusa è stato anche l'assessore regionale uscente Vittorio Sgarbi. Tra i suoi incarichi quello di professore di Paletnologia presso l'Università degli Studi Suor Orsola Benincasa di Napoli e quello di docente a contratto alla Scuola di Lettere e Beni culturali dell'università degli studi di Bologna. E' stato anche docente a contratto (2015-2016) presso l'Università Philipps di Morburgo (Germania).

Tusa era diretto in Kenia per un progetto dell'Unesco dove era già stato a Natale scorso insieme alla moglie, Valeria Li Vigni, direttrice del museo d'arte contemporanea di Palazzo Riso a Palermo e di Palazzo d'Aumale a Terrasini. Il Presidente della Regione Nello Musumeci è in contatto con l'unità di crisi del ministero degli Esteri da questa mattina. "Sono distrutto", il primo commento del governatore che dovrebbe rilasciare una dichiarazione sull'accaduto a breve.

"Siamo rattristati dalla notizia di un aereo passeggeri Ethiopian Airlines che si è schiantato 6 minuti dopo il decollo sulla rotta verso il Kenya. Le mie preghiere vanno alle famiglie e alle persone legate a quanti erano a bordo", ha scritto su Twitter Uhuru Kenyatta, presidente del Kenya, commentando la tragedia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Bustine di gel di silice - Ecco a cosa servono

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento