menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Nella foto, la vittima Sergio Puglisi

Nella foto, la vittima Sergio Puglisi

Incidente stradale nel Siracusano, muore 35enne catanese: due i feriti

Sergio Puglisi era a bordo di una Fiat 600 e stava per recarsi a Lentini per consegnare del sushi ma è rimasto coinvolto in uno scontro con altre due macchine in contrada San Demetrio, a Carlentini

Un uomo di 35 anni, originario di Catania, Sergio Puglisi, è morto a seguito di un incidente stradale avvenuto nella tarda serata di ieri in contrada San Demetrio, a Carlentini. Secondo una prima ricostruzione, la vittima, che era a bordo di una Fiat 600, stava per recarsi a Lentini per consegnare del sushi ma è rimasto coinvolto in uno scontro con altre due macchine, una Bmw ed una Toyota Yaris. Il trentacinquenne è morto poco dopo l'impatto, mentre sono rimasti feriti un uomo ed una donna, che erano negli altri veicoli. Sono stati trasportati al Pronto soccorso dell'ospedale di Lentini ma le loro condizioni non sono gravi. I carabinieri hanno avviato le indagini per ricostruire la dinamica dell'incidente mentre la Procura di Siracusa ha aperto una inchiesta per omicidio stradale.

Cordoglio di Cgil e Nidil: "Si tratta dunque di vero e proprio incidente mortale sul lavoro per quanto non siano ancora chiare le circostanze e le modalità di ingaggio dell’uomo, ma che rivela come in questa fase di grande fermento che vede moltiplicarsi le consegne a domicilio a causa della Pandemia, il lavoro dei rider attivi su piattaforma o dei fattorini “vecchio modello” come pare fosse Sergio Puglisi, sia da tenere sotto controllo anche dal punto di vista della sicurezza e dei diritti. Il 30 ottobre il Nidil Cgil nazionale ha promosso una mobilitazione delle lavoratrici e dei lavoratori impiegati nel Food Delivery. Anche Catania in quell’occasione partecipò attivamente a “Mobilitazione RiderXiDiritti” e il sindacato segnalò che in tutto il territorio la consegna a domicilio è divenuta l’unica fonte di reddito possibile, con donne e uomini sempre in giro qualunque sia la situazione climatica, in qualunque orario e spesso lavorando senza condizioni minime di sicurezza".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Fitness

Padel mania: benefici e controindicazioni

Ristrutturare

Muro portante - Come abbatterlo in sicurezza

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento