Incidente mortale sulla Palermo-Catania, la vittima è una 54enne etnea

Il sinistro è avvenuto lo scorso giovedì tra gli svincoli di Caltanissetta ed Enna

E' una donna catanese di 54 anni, Sebastiana Saitta, la vittima dell'incidente stradale accaduto lungo la A19 Palermo Catania lo scorso giovedì all'altezza degli svincoli di Caltanissetta ed Enna. L'impatto è stato molto violento e ha visto coinvolte due auto e un mezzo pesante. Dalle prime ricostruzioni sono state le due auto a impattare per prime e poi una di esse ha invaso la carreggiata opposta rovinando contro un muro e poi contro il mezzo pesante che veniva dalla direzione opposto.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un una delle auto vi era la donna: per lei non c'è stato nulla da fare mentre il figlio che le era accanto è ancora ricoverato in condizioni serie.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cancro al colon-retto, nuova tecnologia per la diagnosi precoce

  • Dopo una festa alla Playa accusa i sintomi del Coronavirus, minorenne positivo in isolamento domiciliare

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

  • Allerta meteo arancione su Catania per possibili temporali

  • Coronavirus, in Sicilia 7 nuovi contagi: 6 sono nel catanese

  • Incidente autonomo sull'asse dei servizi, un ferito grave

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento