Incidente stradale sulla A18, morto il conducente del camion precipitato nella scarpata

Il tir era finito nella scarpata tra l'autostrada e la linea ferroviaria. L'autista, gravemente ferito, era stato trasportato in ambulanza al Policlinico di Messina. Non erano stati coinvolti altri mezzi

Foto archivio

E' morto il conducente del camion precipitato ieri dall'autostrada sulla linea ferroviaria sottostante nei pressi del casello di Tremestieri, a causa del forte vento. Subito soccorso, l'autotrasporatore, M.S.,47 anni, è spirato alcune ore dopo il suo ricovero, per le conseguenze dei traumi subiti nell'incidente.

Il tir era finito nella scarpata tra l'autostrada e la linea ferroviaria. L'autista, gravemente ferito, era stato trasportato in ambulanza al Policlinico di Messina. Non erano stati coinvolti altri mezzi. Traffico in tilt: la circolazione è stata sospesa dalle 6.10 alle 7.45 per poi riprendere a senso unico alternato su un solo binario. Alle 13, dopo il nulla osta delle autorità competenti, la circolazione è ripresa su entrambi i binari. Coinvolti 13 treni regionali e 3 Intercity che hanno registrato ritardi fra 40 e 110 minuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento