Incidente stradale ad Acireale, sale a due il numero dei morti

Dopo Davide Greco, anche Alfonso Marmora - uno degli altri sei giovani rimasti coinvolti nello scontro tra due auto - è morto dopo un delicato intervento alla testa

Dopo la morte del 23enne acese Davide Greco, l'incidente stradale avvenuto lo scorso lunedì notte sulla Statale 114, nei pressi di Acireale, ha tolto la vita anche al 22enne Alfonso Marmora, uno degli altri sei giovani rimasti coinvolti nello scontro tra due auto.

Il ragazzo è deceduto ieri. Era originario di Giarre, ma residente a Riposto ed era ricoverato in coma profondo nel reparto di rianimazione dell’ospedale Garibaldi-Nesima a Catania, dove era stato sottoposto  a un delicato intervento chirurgico alla testa per ridurre il grave trauma cranico riportato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento