Tragico incidente stradale ad Adrano: muore Giuseppe Bertini

Il 21 enne Giuseppe Bertini era alla guida del suo scooter quando si è scontrato in maniera violenta contro un'autovettura che proveniva dalla direzione opposta. Il ragazzo è morto poco dopo a causa delle gravi ferite provocate dal sinistro

La scorsa notte ad Adrano un terribile incidente stradale ha provocato la morte di un giovane del paese, il 21 enne Giuseppe Bertini. Il ragazzo era alla guida del suo scooter  quando si è scontrato in maniera violenta contro un’ autovettura che proveniva dalla direzione opposta.

L’impatto è stato violentissimo e il giovane centauro ha subito traumi gravissimi in varie parti del corpo che gli sono risultati fatali, il ragazzo è morto pochi minuti dopo l’incidente.

Secondo le ricostruzioni il tragico evento è successo pochi minuti prima della mezzanotte quando il centauro stava percorrendo a bordo del suo scooter la centrale via della Regione e dalla parte opposta proveniva una Fiat Brava con a bordo quattro persone:una famiglia del paese con due bambini a bordo. 

Sul posto immediato è stato l’intervento del 118 che ha tentato di salvare il giovane di 21 anni ma le sue condizioni erano disperate.  Secondo i medici Giuseppe Bertini è morto a causa del gravissimo impatto che ha interessato l’addome, gli arti e la testa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Coronavirus: Musumeci avvia la linea del rigore ma con chiusure parziali

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento