Ubriaco e senza assicurazione, fugge dai poliziotti e si schianta su un'auto

Nell'abitacolo aveva un tondino in ferro lungo circa 80 centimeti, mentre all’interno della tasca del giubbotto c'era un coltello serramanico

Foto di repertorio

Un 24enne pregiudicato è stato preso dopo essere scappato dai poliziotti che gli avevano intimato l'alt. Alla vista della volante, ha accelerato ed è stato inseguito a tutta velocità per le vie del centro, fino a schiantarsi contro una vettura in sosta in via VI Aprile.

Nell'abitacolo aveva un tondino in ferro lungo circa 80 centimeti, mentre all’interno della tasca del giubbotto c'era un coltello serramanico. Inoltre, è stato sottoposto ad alcol test con esito positivo e la sua auto era priva di copertura assicurativa. Sono scattati il sequestro del mezzo, la multa per guida senza patente e le denunce per porto abusivo di oggetti atti ad offendere e per guida in stato di ebbrezza. L'uomo è adesso ai domiciliari.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

Torna su
CataniaToday è in caricamento