Travolto e ucciso sull'Asse dei servizi, adesso la vittima ha un nome

Si tratta di Emanuele Cutrone, 32 anni, originario di Acate ma residente a Vittoria, anche se negli ultimi tempi era ospitato in una comunità di Pedalino. A riconoscerlo è stata la madre

Finalmente ha un nome l'uomo morto lo scorso 30 agosto a Catania sull'Asse dei servizi. Si tratta di Emanuele Cutrone, 32 anni, originario di Acate ma residente a Vittoria, anche se negli ultimi tempi era ospitato in una comunità di Pedalino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Era morto sul colpo dopo essere stato stravolto da un'auto, ma di lui non si sapevano notizie perchè senza documenti. Per tutti questi giorni è rimasto all’obitorio dell'ospedale Garibaldi in attesa che qualcuno lo potesse cercare. Moro, occhi scuri, di corporatura media, al momento dell’impatto era a torso nudo cosa che ha fatto pensare dapprima a qualche straniero che magari aveva trovato alloggio temporaneo nella zona attorno all'Asse dei Servizi. La madre della vittima l'ha riconosciuto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento