Incidente stradale in tangenziale, auto si ribalta: traffico in tilt

La tangenziale di Catania è attualmente bloccata in direzione del centro città: uscita obbligatoria a Canalicchio

Un grave incidente stradale si è verificato intorno alle 17 e 30 di questo pomeriggio, venerdì 26 aprile, sul viale Mediterraneo. La tangenziale di Catania è attualmente bloccata in direzione del centro città. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco, per la rimozione del mezzo, ed i soccorritori del 118, oltre alla polizia stradale. L'Anas comunica che la strada è stata chiusa: uscita obbligatoria a Canalicchio.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Sul posto sono intervenute le squadre Anas, le Forze dell’Ordine e i Vigili del Fuoco per la gestione del traffico e per consentire la riapertura della carreggiata nel più breve tempo possibile. Anas, società del Gruppo FS Italiane, raccomanda prudenza nella guida.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, casi positivi al Cutelli e alla Livio Tempesta: studenti e personale in quarantena

  • Sgominate bande che rubavano sui tir e nelle case: 13 arresti

  • Droga e mafia, altri 4 arresti nell’ambito dell’operazione "Overtrade"

  • Coronavirus, un positivo sul volo Milano-Catania: appello dell'Asp ai passeggeri

  • Operazione antidroga, sequestrati 1.300 chili di marijuana: 6 arresti

  • Ricette false per ottenere i rimborsi, due medici sospesi ed otto farmacisti indagati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento