Incidenti stradali

Incidente stradale a Barriera, muore il 25enne Domenico Crisafulli

E' scomparso il figlio di Pietro Crisafulli, fondatore insieme al fratello Salvatore, morto dopo anni di paralisi, della onlus "Sicilia Risvegli". Il giovane è morto sul colpo, la dinamica dell'incidente è ancora da accertare

“È morto mio figlio di 25 anni. Vederlo in strada disteso a terra, ucciso da un' auto è la cosa più straziante che possa esistere. Voglio morire io. Mimmo mi manchi no o papà non ci credo. Non si può accettare anche questo strazio. Voglio morire non c’è la faccio più. Dio dove sei?" Così il padre, Pietro Crisafulli,  fratello di Salvatore rimasto paralizzato dopo un tragico incidente e morto nel 2013, commenta il terribile incidente sul suo profilo Facebook.

Secondo una prima ricostruzione dell'incidente, lo scooter a bordo del quale si trovava il 25enne si sarebbe scontrato contro una Smart all’incrocio tra via del Bosco e via de Logu di Catania, ma la dinamica esatta del sinistro è ancora da accertare.

Tanti i messaggi di cordoglio per Pietro che aveva fondato insieme al fratello Salvatore la onlus "Sicilia Risvegli". Domenico, conosciuto tutti come Mimmo, lascia due bambini piccoli e la compagna Oriana.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale a Barriera, muore il 25enne Domenico Crisafulli

CataniaToday è in caricamento