menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Caltagirone, incidente mortale: si schianta con la moto, muore Francesco Ledda

Secondo la ricostruzione dei fatti compiuta dai carabinieri , il ragazzo era forse impegnato in un sorpasso quando, accortosi del sopraggiungere di un trattore, ha perso il controllo della moto

Francesco Ledda, 26enne di Caltagirone, è deceduto dopo essersi schiantato con la sua moto in pieno centro a Caltagirone. L'incidente è avvenuto alle 21 circa di mercoledì, ma il giovane ha lottato fra la vita e la morte. Troppo gravi i trami e le ferite riportati e inutile, quindi, ogni tentativo dei sanitari. In gravi condizioni e, conseguentemente, in prognosi riservata il fratello di Francesco, Luca, 17 anni, che era con lui in sella.

Secondo la ricostruzione dei fatti compiuta dai carabinieri della compagnia di Caltagirone, Francesco Ledda, che indossava regolarmente il casco, era diretto nel quartiere Semini ed era forse impegnato in un sorpasso quando, accortosi del sopraggiungere, sull'opposta direzione di marcia, di un trattore, nel tentativo di rientrare e di evitare, quindi, un possibile scontro, ha perso il controllo della moto.

La moto ha concluso la propria corsa 180 metri dopo e i due fratelli hanno fatto un volo di oltre 50 metri, che è risultato fatale per Francesco.


I militari dell'Arma, impegnati nell'esatta ricostruzione del sinistro, stanno accertando la posizione del conducente del trattore per verificare se, da parte dell'uomo, non ci sono state omissioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Benessere

I 5 DPI più efficaci per contrastare il Covid-19

Attualità

McDonald’s, l’iniziativa "Sempre aperti a donare" arriva a Catania

Utenze

Rettifica della bolletta luce e gas: come richiederla

Ultime di Oggi
  • Cronaca

    Nuovo furto alla "Campanella Sturzo" di Librino: è il quarto in due mesi

  • Cronaca

    Trasporta in un suv 7 chili di marijuana "skunk": arrestato

  • Cronaca

    Smantellate piazze di spaccio tra Ragusa, Catania ed Agrigento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento