menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Incidente stradale sulla Catania-Gela: muoiono i genitori, grave la figlia 16enne

Hanno perso la vita Rosario Votadoro e la moglie, Maria Reale, entrambi di Niscemi. Votadoro era molto conosciuto in paese. Era un bidello in pensione. La famiglia, si stava recando all'aeroporto per accompagnare la figlia di 27 anni, in partenza per Varese dove fa l'infermiera

Lotta fra la vita e la morte, la figlia sedicenne della coppia niscemese morta ieri mattina in un incidente stradale verificatosi sulla Ss 117 bis, Gela-Catania, all'altezza del bivio per Piazza Armerina.

La ragazza è stata immediatamente trasportata al Sant'Elia di Caltanissetta e sottoposta ad un delicato intervento chirurgico a causa del trauma cranico e di altre ferite riportate dopo lo schianto.

La sorella di 27 anni, invece, è stata ricoverata al Vittorio Emanuele di Gela, insieme a due fratelli di 21 e 22 anni, entrambi di Gela, che viaggiavano sull'altra auto. Per un loro amico, anche lui gelese, di 23 anni, che si trovava a bordo della Renault Clio scontratasi con la Lancia Y, si e' reso invece necessario il ricovero al Gravina di Caltagirone.

Nel violento schianto, le cui cause sono in corso di accertamento da parte della Polizia Stradale di Gela, hanno perso la vita Rosario Votadoro e la moglie, Maria Reale, entrambi di Niscemi. Intanto, la terribile notizia, nell'arco di poche ore ha fatto il giro di Niscemi. Votadoro era molto conosciuto in paese. Era un bidello in pensione. La famiglia, si stava recando all'aeroporto per accompagnare la figlia di 27 anni, in partenza per Varese dove fa l'infermiera.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Sicurezza

Bonus antifurto 2021: i requisiti per richiederlo

social

Covid-19 e meteo: come le temperature agiscono sul virus

Ristrutturare

Parquet in casa: guida ai diversi tipi di legno

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CataniaToday è in caricamento