Contromano sulla Circonvallazione, operatore del 118 evita l'incidente

L'operatore del 118, tra il tondo Gioeni e via Galermo, ha notato la vettura in contromano con una signora alla guida. L'ha fermata bloccando anche le altre auto che giungevano

Evitata una tragedia grazie all’intervento di un operatore del 118 che ha bloccato una donna, alla guida della sua auto, che percorreva la Circonvallazione incurante del fatto che si trovava in senso opposto a quello di marcia.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Solo grazie all’intervento dell’operatore del 118 che, tra il tondo Gioeni e via Galermo, ha notato la vettura, si è potuto evitare il peggio: ha fermato la signora avvertendo anche gli automobilisti che giungevano nel corretto senso di marcia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento