Incidente stradale sull’Etna, centauro cade in un burrone: gravi le sue condizioni

La vittima, un ragazzo di 28 anni di San Pietro Clarenza, ha perso il controllo della sua moto ed è scivolato. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Paternò

Un terribile incidente è avvenuto questa notte, intorno a mezzanotte nella strada che porta all’Etna. Un giovane centauro di 28 anni ha perso il controllo della sua moto ed è scivolato giù in un burrone vicino al rifugio Sapienza.

Il ragazzo di San Pietro Clarenza è ricoverato in gravi condizioni nel reparto Rianimazione di Catania. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della Compagnia di Paternò per ricostruire la dinamica dell’incidente. Il centauro è stato soccorso da una squadra del Soccorso alpino di Nicolosi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento