Investe ragazza durante carnevale e fugge: arrestato 22enne

Investe una ragazza durante i festeggiamenti per carnevale e poi fugge senza soccorrerla. E' successo a Maida, in provincia di Catania

Investe una ragazza durante i festeggiamenti per carnevale e poi fugge senza soccorrerla. E’ successo a Maida, in provincia di Catania, dove un ragazzo di 22 anni è stato arrestato dai carabinieri per aver investito in paese con la sua automobile un pedone.

Le accuse per il giovane sono di lesioni ed omissione di soccorso. La ragazza non è in pericolo di vita, e dovrebbe cavarsela in un mese circa.

I carabinieri hanno intercettato il pirata della strada a Lamezia Terme. Da quanto è emerso in seguito alle indagini, il giovane non aveva patente, l’auto era priva di assicurazione ed il giovane è risultato positivo all’alcoltest.
 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento