Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Incidenti stradali

Maria Monsè investe un bimbo di 4 anni a Roma

La showgirl catanese, all'anagrafe Maria Concetta La Rosa, si è fermata a prestare soccorso. La Monsè, visibilmente sotto choc, si è mostrata molto collaborativa con gli agenti del II gruppo della polizia municipale

Tanta paura, ma per fortuna nessuna grave conseguenza. Pomeriggio di caos al Flaminio, a Roma. In via Luca Signorelli, strada nei pressi del Ponte della Musica, poco dopo le 18.30 una Smart ha investito un bambino di quattro anni, scaraventandolo alcuni metri più avanti rispetto al punto dell'impatto. Il piccolo è stato portato in codice giallo all'ospedale Bambin Gesù. Le sue condizioni non sono gravi.

Ad investire il piccolo, che si trovava in compagnia del padre, una Smart alla cui guida c'era la showgirl catanese Maria Monsè, all'anagrafe Maria Concetta La Rosa. La donna si è fermata a prestare soccorso. La Monsè, visibilmente sotto choc, si è mostrata molto collaborativa con gli agenti del II gruppo della polizia municipale. Per lei ora il rischio è quello di una denuncia per lesioni colpose. A chiamare per primo i soccorsi il padre del piccolo.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Maria Monsè investe un bimbo di 4 anni a Roma

CataniaToday è in caricamento