Mercoledì, 28 Luglio 2021
Incidenti stradali

Incidente stradale sulla Messina-Catania al rientro da un matrimonio: padre e figlio morti

A perdere la vita il 48enne Santo Previtera e il figlio 14enne Fabio. Alle 22 di ieri sera il tragico schianto sull'A18. L'intera famiglia ritornava a casa dopo un matrimonio celebrato a Castiglione di Sicilia

E' stato un tragico bilancio quello dopo l'incidente stradale avvenuto intorno alla mezzanotte di ieri lungo l'autostrada A 18 Catania-Messina, in direzione Messina, nel tratto compreso tra Fiumefreddo e Giardini naxos. Secondo le indagini svolte dalla polizia stradale di Giardini si sarebbe trattato di un incidente autonomo da parte di una Wolkswagen Polo, sulla quale vi erano i sei componenti di una famiglia residente a Gaggi, che si sarebbe schiantata contro il guard rail.

A perdere la vita Santo Previtera, 48enne originario di Piedimonte Etneo ma residente da dodici anni nel comune messinese. Insieme a lui è morto uno dei quattro figli che si trovavano a bordo dell'utilitaria, il 14enne Fabio Privitera.

La famiglia tornava a casa da un matrimonio celebrato a Castiglione di Sicilia. Il 48enne lavorava nel settore alberghiero a Taormina, ma nell'ultimo periodo, come accaduto a tanti altri, l'emergenza Covid l'aveva costretto a fermarsi. 

Nell'impatto micidiale il conducente  stato sbalzato dall'auto; in gravissime condizioni, è deceduto durante il trasporto all'ospedale Cannizzaro di Catania. E' invece morto sul colpo uno dei figli del conducente, un ragazzo di 14 anni. Ricovero negli ospedali di Taormina e Catania (Cannizzaro e Policlinico) per la moglie della vittima e per gli altre tre figli, uno dei quali in tenera età è in gravi condizioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale sulla Messina-Catania al rientro da un matrimonio: padre e figlio morti

CataniaToday è in caricamento