Incidente stradale a Misterbianco, motociclista si schianta contro guard rail e muore

Si tratta di Francesco Alercia, di 19 anni. Viaggiava a bordo di uno scooter di grossa cilindrata e il grave impatto è avvenuto lungo la strada statale 121, in territorio di Misterbianco, all'altezza del negozio "La Tenda", in direzione Catania

Foto d'archivio

Si aggiungono particolari all'incidente mortale avvenuto la scorsa notte a Misterbianco. Inizialmente, infatti, non era stato reso noto il nome del ragazzo vittima dell'impatto contro il guardrail perchè sprovvisto di carta d'identità al momento del ritrovamento.

Si tratta di Francesco Alercia, di 19 anni. Viaggiava a bordo di uno scooter di grossa cilindrata e il grave impatto è avvenuto lungo la strada statale 121, in territorio di Misterbianco, all'altezza del negozio "La Tenda", in direzione Catania

Per cause ancora da accertare, il motociclista si è schiantato, poco prima della mezzanotte, contro il guard rail, riportando lesioni mortali alla testa. Da una prima ricostruzione, il giovane indossava il casco che si è sfilato a causa della rottura della cinghia. Per i rilievi sono intervenuti i carabinieri della Tenenza di Misterbianco. Sul posto anche un'ambulanza del 118. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento