Incidente stradale, vittima una donna: trasferita in elicottero al Cannizzaro è morta poco dopo

Trasferita in elicottero all'ospedale Cannizzaro di Catania, è deceduta poco dopo

Una donna è morta, questa mattina, dopo essere stata trasferita in elicottero all'ospedale Cannizzaro di Catania.  Maria Dolores Alvarez y Gonzalez, 69enne originaria della Spagna, ma residente a Priolo è deceduta a seguito di un incidente in contrada Targia, ingresso nord di Siracusa.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La donna si trovava a bordo della sua Fiat Punto quando, secondo una prima ricostruzione, si è scontrata con un Porsche Cayenne. Trasferita in elicottero all'ospedale Cannizzaro di Catania, è deceduta poco dopo. L'incidente è avvenuto nei pressi di un distributore di benzina e sembra che l’auto, in uscita proprio dalla stazione di rifornimento, sia stata travolta dal Suv.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Bollo auto 2020 - Come presentare la richiesta di esenzione e rimborso

  • Coronavirus e Dpcm, Musumeci: "Ci permettano di aprire fino alle 23 ristoranti, bar, pizzerie"

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Sparatoria in centro commerciale dopo litigio: un ferito grave

  • Covid-19: la differenza tra test sierologico, tampone rapido e tampone molecolare

  • Tentato omicidio al centro commerciale, il 19enne ha utilizzato pistola con matricola abrasa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento