Incidente stradale sulla A19, scontro tra un tir e un carroattrezzi: un morto

A seguito dell'incidente il conducente del mezzo pesante è rimasto ferito, mentre il conducente del mezzo di soccorso meccanico ha perso la vita. Al momento, per consentire le operazioni di recupero del mezzo pesante finito fuori strada, il traffico in direzione di Catania viene deviato allo svincolo di Motta Sant'Anastasia

E' di un morto e un ferito il bilancio di un incidente che si è verificato sull'autostrada A19 "Palermo-Catania", al km 187. Provvisoriamente chiuso al traffico un tratto in direzione Catania, compreso tra lo svincolo Motta Sant'Anastasia e l'allacciamento con la Tangenziale di Catania.  Lo rende noto l'Anas.

La vittima è un operaio di 40 anni di Misterbianco, Enzo D'Alessandro, sposato e padre di due figli in tenera età. E' stato travolto e ucciso da un tir mentre prestava assistenza a un'auto in panne sull' autostrada.Secondo una prima ricostruzione, il mezzo pesante è andato a scontrarsi con il mezzo di soccorso meccanico che stava prestando assistenza a una vettura margine della carreggiata.

A seguito dell'incidente il conducente del mezzo pesante è rimasto ferito, mentre il conducente del mezzo di soccorso meccanico ha perso la vita. Al momento, per consentire le operazioni di recupero del mezzo pesante finito fuori strada, il traffico in direzione di Catania viene deviato allo svincolo di Motta Sant'Anastasia, con proseguimento sulla strada statale 192. Il personale dell'Anas e della Polizia Stradale è presente sul posto per la gestione della viabilità e per ripristinare al più presto la circolazione.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento