Incidente dentro il Garibaldi, donna travolta da un'ambulanza

L'impatto è stato violento e oltre a un trauma cranico, i medici del pronto soccorso hanno riscontrato lo sfondamento di una delle zone orbitali

Insolito incidente all’interno dell’ospedale Garibaldi, nei pressi dell’ingresso di piazza Santa Maria di Gesù.

Una donna di 73 anni, intorno alle undici di ieri mattina, è stata centrata in pieno da un’ambulanza che sembra stesse eseguendo una manovra. La donna aveva da poco oltrepassato il varco d’accesso alla struttura ospedaliera.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gravissime le condizioni dell’anziana, che ora si trova ricoverata nel nosocomio. L’impatto è stato violento e oltre a un trauma cranico, i medici del pronto soccorso hanno riscontrato lo sfondamento di una delle zone orbitali. La prognosi è riservata.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Conte firma nuovo Dpcm, bar e ristoranti chiusi alle 18: superata ordinanza di Musumeci

  • Pronta ordinanza anticovid di Musumeci: coprifuoco dalle ore 23 e scuole superiori chiuse

  • Coronavirus, coprifuoco dalle 23 e limitazione negli spostamenti: ecco la nuova ordinanza di Musumeci

  • Coronavirus, oggi la nuova ordinanza del presidente Musumeci

  • Gestivano piazze di spaccio e furti di carburante nel Catanese, 11 arresti

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento