Investe i vicini con l'auto: morta una donna, 7 feriti tra cui un neonato

La vittima è Maria Napoli, 87 anni, travolta dall'auto che ieri notte a Palagonia si è lanciata su un gruppo di persone riunite fuori. Miracolosamente scampato alla tragedia un bimbo di nove mesi ricoverato al Cannizzaro

Una donna di 87 anni, Maria Napoli, è morta e altre sette persone sono rimaste ferite, due delle quali in maniera grave, dopo essere state travolte più volte con un'auto da un vicino di casa. E' accaduto la notte scorsa a Palagonia. Le vittime erano sedute su tavoli in una strada chiusa quando l'uomo, forse anche per vecchi contrasti di vicinato, è salito sulla vettura e volontariamente le ha più volte travolte ed è fuggito.In totale in strada c'erano circa trenta persone.  E' in corso una battuta dei carabinieri anche con elicotteri per cercarlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Miracolosamente scampato alla tragedia un bambino di nove mesi chenon ha riportato alcun danno, ma è attualmente ricoverato nel reparto di Pediatria dell'ospedale Cannizzaro. Nell'area emergenza-urgenza del nosocomio catanese si trova anche una parente del piccolo, una donna di circa 60 anni, a cui è stata riscontrata la frattura di una rotula. Gli altri feriti sono stati trasportati all'ospedale di Caltagirone ricoverati per fratture e contusioni. Al centro della drammatica aggressione ci sarebbero pessimi rapporti tra l'uomo, che in passato era stato denunciato, e gli altri vicini di casa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Incidente stradale sulla Palermo-Catania, scontro tra un furgone e una Porsche: un morto e due feriti

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Aumento esponenziale dei casi di Coronavirus, Randazzo è zona rossa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento