Incidente stradale in via VI aprile, morto un giovane romeno

L'impatto è stato violentissimo. L'uomo ha perso il controllo della guida e ha addirittura scavalcato il marciapiedi, finendo nella scalinata che si trova alla base del famoso tratto tra piazza Martiri e piazza Giovanni XXIII

All'alba di ieri, uno schianto in via VI Aprile - a metà strada tra piazza dei Martiri e piazza Giovanni XXIII - ha spento la vita a un immigrato di nazionalità romena. La vittima, Emanuel George Cornea di 29 anni, viveva a Giarre. Ma, ieri intorno alle 6 di mattina, si trovava a Catania.

L'uomo era da solo a bordo di uno scooter quando, forse per la velocità eccessiva, ha perso il controllo della guida e ha addirittura scavalcato il marciapiedi finendo nella scalinata che si trova alla base del famoso "Passiatore".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Inutile è stata la corsa dell'ambulanza, il cittadino romeno era già morto quando sono giunti gli operatori del 118.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidente stradale in via Passo Gravina, a perdere la vita uno scooterista

  • Sidra, il 3 agosto sospesa erogazione idrica: ecco la zona di Catania interessata

  • Coronavirus, nuovi casi nella provincia etnea

  • Coronavirus, invitato a nozze positivo e 90 in quarantena: donna ricoverata a Catania

  • Coronavirus, in Sicilia 39 nuovi casi: a Catania sono 6 in più

  • Aeroporto, hostess con febbre: attivata la procedura di biocontenimento

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento