Incidente stradale a Paternò, lutto cittadino per i 4 giovani morti

Il sindaco, come si legge nell'ordinanza, invita inoltre "tutti i cittadini e le organizzazioni sociali, culturali e produttive della citta' ad esprimere, in forme decise autonomamente, il dolore dei paternesi e l'abbraccio dell'intera comunità ai familiari"

Il sindaco di Paternò, Mauro Mangano, ha firmato stamani l'ordinanza che proclama il lutto cittadino per domani, quando verranno officiati i funerali di Valentina Aureliano, Antonio Faranda, Gianluca Parisi e Giuseppe Russo, i quattro giovani deceduti nell'incidente stradale avvenuto mercoledì sera nel comune del catanese.

La cerimonia funebre verrà celebrata, alle 10, presso la chiesa dello Spirito Santo. E domani, in segno di cordoglio, le bandiere verranno esposte a mezz'asta negli edifici pubblici. Il sindaco, come si legge nell'ordinanza, invita inoltre "tutti i cittadini e le organizzazioni sociali, culturali e produttive della citta' ad esprimere, in forme decise autonomamente, il dolore dei paternesi e l'abbraccio dell'intera comunita' ai familiari".

Il Comune invita anche le scuole ad essere partecipi al momento di riflessione e cordoglio, proponendo, in modo autonomo, la realizzazione di progetti sulla prevenzione e sicurezza stradale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento