Incidente stradale a Paternò, grave motociclista di 36 anni

Ha perso il controllo del proprio mezzo sulla Statale 121, all'altezza del chilometro 9, andandosi a schiantare contro il guard rail. Trasportato in elisoccorso a Catania. Ieri ha perso la vita un uomo di 73 anni

Altro grave incidente stradale a Paternò. Sulla Statale 121, all'altezza del chilometro 9 in direzione Paternò, un motociclista ha perso il controllo del proprio mezzo, schiantandosi sul guard rail. L'uomo, A. C., 36 anni, è stato trasportato d'urgenza in elisoccorso all'ospedale Cannizzaro di Catania dove si trova ricoverato in prognosi riservata.

La polizia stradale è intervenuta sul posto per effettuare i rilievi e gestire la viabilità. Le prime ipotesi parlano di un incidente autonomo. Il traffico è stato provvisoriamente bloccato in entrambe le direzioni. Le squadre dell'Anas sono al lavoro per ripristinare la circolazione.

Ieri sempre a Paternò un uomo di 73 anni, Giuseppe Peci, forse a causa di un malore ha perso il controllo della sua auto andandosi a schiantare contro un muro. L’anziano è morto prima dell’arrivo dei soccorsi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Coronavirus, Musumeci: "Se dati non miglioreranno, altri 15 giorni di zona rossa e scuole chiuse"

Torna su
CataniaToday è in caricamento