Catania-Enna: si schianta con l'auto e cade in un ruscello, morto guardacoste

A perdere la vita, Vincenzo Longo, 33 anni, sergente della Guardia costiera etnea. L'auto sulla quale viaggiava - una Peugeot 206 - è uscita fuori strada per cause ancora da accertare

Un incidente mortale, ieri pomeriggio, lungo la statale numero 192 Catania-Enna, vicino al bivio con la strada statale 417 Catania-Gela. A perdere la vita, Vincenzo Longo, 33 anni, sergente della Guardia costiera etnea. L'auto sulla quale viaggiava - una Peugeot 206 - è uscita fuori strada per cause ancora da accertare.

L'auto, dopo aver perso il controllo, ha percorso una trentina di metri su una strada sterrata e, dopo l'urto con un muretto di cemento, si è ribaltata concludendo la corsa dentro un ruscello. Rimane da capire se l'uomo è morto a seguito dell'impatto con il muretto o per annegamento.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Coronavirus, morto un giovane di 29 anni: era il figlio di un cancelliere del Tribunale

  • Coronavirus, bimba di 5 anni ricoverata in rianimazione a Catania

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

Torna su
CataniaToday è in caricamento