Incidente mortale, 18enne ricoverata in rianimazione al Cannizzaro

Secondo una ricostruzione l'auto per cause da accertare è andata a sbattere contro un muretto ed è finita dentro una scarpata facendo un volo di circa sei metri

È ricoverata in Rianimazione, con prognosi riservata, la 18enne rimasta vittima di un incidente stradale a Floridia, nel primo pomeriggio di ieri. La ragazza, trasferita dal 118 in elisoccorso all’ospedale Cannizzaro di Catania, è entrata in codice rosso nel Trauma Center del Pronto Soccorso, dove è stata sottoposta agli accertamenti strumentali ed è stata trattata da un’équipe multidisciplinare. In serata è stata sottoposta a intervento per il grave politrauma riportato. La paziente, costantemente monitorata, resta in condizioni gravi.

Le vittime dell'incidente sono Giuseppe Marino, 24 anni, la compagna Chiara Carrubba 20, in stato di gravidanza, e Giovanni Violano, 33. La diciottenne Cristina, sorella di Giuseppe Marino, è stata sbalzata dall'auto ed è finita in strada. Secondo una ricostruzione l'auto per cause da accertare è andata a sbattere contro un muretto ed è finita dentro una scarpata facendo un volo di circa sei metri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento