rotate-mobile
Sabato, 15 Giugno 2024
Incidenti stradali

Incidente stradale in via Cifali, si schianta con la moto contro un muro: morto 35enne

Salvo Cantarella, musicista e dj, ha perso la vita in un terribile incidente avvenuto nei pressi dello stadio Massimino. Era molto conosciuto e sono tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social

Sarebbe stato un incidente autonomo a provocare la morte del 35enne Salvatore Cantarella. Dalle prime ricostruzioni, infatti, si sarebbe schiantato con la sua moto contro un muro in via Cifali, nei pressi dello stadio Massimino. Era molto conosciuto nella provincia etnea come musicista e dj. Tanti i messaggi di cordoglio pubblicati sui social.

"Con quel sorriso immancabile, sempre disponibile, sempre gentile, pieno di energia, quante volte ti avrò detto quanto sei scarso, ....ma quanto ci hai fatto divertire... Sono arrabbiato con Te. Sappilo. Ti avrei perdonato qualsiasi torto, ma uno così grande non me lo dovevi fare. E ti immagino già con quella faccia di c**o che ridi leggendo queste parole. Ancora non ho realizzato, ma già manchi. Tanto. Ora vai, Spacca Salvatore Cantarella , spacca tutto. Esagera anche lassù, sali su una nuvola e fai alzare tutti le mani al cielo", si legge in un post di Acka Catania. E ancora, lo staff dello Stark's Cafè "si unisce al dolore per la perdita dell'amico Salvatore Cantarella, ormai da tempo parte integrante della nostra comunità dei live e presenza sempre gradita e apprezzata. Lo ringraziamo per i momenti lieti musicali e non che ci ha regalato, farà sempre parte della nostra famiglia. In questo momento di profonda tristezza, è altresì doveroso per noi fermarci, per cui, d'accordo con l'organizzazione e i musicisti tutti, decidiamo di rimandare gli eventi live di oggi e domani".

I funerali saranno domani martedì 21 febbraio alle ore 16 presso la Chiesa di S. Massimiliano Kolbe di Belsito.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Incidente stradale in via Cifali, si schianta con la moto contro un muro: morto 35enne

CataniaToday è in caricamento