Incidente mortale in via Cristoforo Colombo, "I Portali": "Un semaforo pedonale, a nostre spese"

Un uomo di 72 anni ha perso la vita dopo essere stato travolto da una Smart guidata da un ventenne. Ma non è l'unico episodio registrato in via Cristoforo Colombo. Nelle settimane precedenti si sono verificati altri incidenti sebbene di entità minore

I Portali

Un uomo di 72 anni ha perso la vita dopo essere stato travolto da una Smart guidata da un ventenne. Ma non è l'unico episodio registrato in via Cristoforo Colombo. Nelle settimane precedenti si sono verificati altri incidenti sebbene di entità minore ai danni di un ragazzo e prima ancora di due ragazze che attraversavano la strada oltre ad un altro incidente mortale avvenuto nella rotonda in cui è posizionato l’ingresso principale delle Zagare. Dopo questo incidente la proprietà del Parco Commerciale I Portali ha deciso di prendere una ferma posizione.

La società che gestisce il Parco ha, infatti, fin dal primo momento cercato e proposto soluzioni per azzerare i rischi del passaggio pedonale sulla via Cristoforo Colombo, fino alla decisione di installare, a proprie spese, un semaforo pedonale.

“Siamo avviliti per questo ennesimo, tragico episodio, dove peraltro è rimasto coinvolto un parente di un operatore del Parco, se è vero che sono più di 10 anni che chiediamo a gran voce un intervento per evitare tali episodi - così si legge nella nota della direzione del Parco commerciale I Portali -Avevamo pensato di costruire un sovrappasso tra la zona est e quella ovest del centro, ma non è stata concessa l’autorizzazione, la sovraintendenza ha bocciato il progetto perché oscurava la vista dell’Etna! Nelle scorse settimane, abbiamo deciso di installare, per prevenire il problema a nostre spese, un semaforo pedonale. Siamo convinti che per evitare simili incidenti in via Cristoforo Colombo, arteria in cui si viaggia sempre a velocità superiore a quella consentita, sia necessaria l’urgente installazione dei dissuasori di velocità e la predisposizione fissa di un autovelox”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento