Incidente stradale in via Etnea, scontro tra auto: una è della polizia

Scontro tra un'auto della polizia e un'altra autovettura. E' accaduto questa mattina in via Etnea, all'altezza di via Pacini. Secondo quanto ricostruito dal conducente della Swift incidentata, la vettura di colore rosso era ferma in prossimità delle strisce pedonali perchè attendeva il passaggio di un pedone

Scontro tra un'auto della polizia e un'altra autovettura. E' accaduto questa mattina poco dopo le 9 in via Etnea, all'altezza di via Pacini. Secondo quanto ricostruito dal conducente della Swift incidentata, la vettura di colore rosso era ferma all'incrocio in prossimità delle strisce pedonali perchè attendeva il passaggio di un pedone. 

Dalle ricostruzioni, sembra che l'auto della polizia stesse compiendo un sorpasso, colpendo poi la vettura, che in quel momento impegnava l'incrocio. Il conducente della vettura colpita dichiara: "Ad un certo punto ho visto la macchina della polizia correre verso di me a velocità molto elevata, probabilmente perchè erano in emergenza. Avevano i lampeggianti accesi, ma le sirene non erano in funzione, altrimenti avrei potuto accorgermene prima e magari evitare l'impatto per quanto possibile. Mi trovavo in zona perchè stavo accompagnando la mia ragazza a lavoro, presso un negozio di via Etnea". Nell'impatto, avvenuto in seguito ad un sorpasso effettuato dalla volante, la giovane ha riportato delle ferite ed anche un agente di polizia è stato condotto in ospedale.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mafia: maxi confisca da 31 milioni a Guglielmino, il "re" dei supermercati

  • Coronavirus, morto l'avvocato Ferlito: per lui era stato lanciato un appello ai donatori di plasma

  • Operazione antimafia, 12 “piazze di spaccio” di San Giovanni Galermo nel mirino dei carabinieri

  • Covid, Musumeci: "Negozi chiusi la domenica, non ci possiamo permettere assembramenti"

  • Blitz dei carabinieri grazie a collaboratore di giustizia: era il nuovo reggente del clan Nizza

  • Disposizioni anticovid, i carabinieri controllano gli spostamenti tra comuni

Torna su
CataniaToday è in caricamento