Incidente stradale in via Fratelli Cairoli, uomo in coma senza memoria

In tasca aveva solo un mazzo di chiavi, nessun documento. Vicino a lui, a terra, subito dopo essere stato investito da uno scooter in via Fratelli Cairoli, quest'uomo di circa 60 anni aveva soltanto una busta della spesa

In tasca aveva solo un mazzo di chiavi, nessun documento. Vicino a lui, a terra, subito dopo essere stato investito da uno scooter in via Fratelli Cairoli a Catania, quest'uomo di circa 60 anni aveva soltanto una busta della spesa.

I vigili urbani di Catania hanno fatto un appello ai cittadini per invitarli a collaborare nell'identificazione di quest'uomo di circa 60 anni che, sabato sera, intorno alle 21, è stato investito e - ricoverato presso l'ospedale Garibaldi in stato di coma-  da allora nessuno lo ha cercato, e nemmeno ne è stata denunciata la scomparsa. E lui, a causa delle gravi ferite, non riesce a parlare. Sembrerebbe che, nelle ultime ore, la chiamata di un parente ai vigili urbani di Catania ha permesso di risalire all’identità della vittima: un catanese di 62 anni.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Sicilia in zona rossa: i divieti e cosa si può fare

  • Coronavirus, 1587 nuovi casi in Sicilia: a Catania +469

  • Covid, ordinanza di Musumeci: in Sicilia "zona rossa" con maggiori restrizioni

  • Raid punitivo per un commento su "Tik Tok": denunciate quattro donne

  • Coronavirus, Musumeci: "Allarme contagi da Palermo, Catania e Messina"

  • Massacrarono di botte un 54enne dopo averlo investito, in carcere due catanesi

Torna su
CataniaToday è in caricamento