Sub scomparso nelle acque di Aci Trezza, in corso le ricerche

I sommozzatori stanno alternandosi nella difficile ricerca del corpo, probabilmente trascinato a fondo dopo un incidente verificatosi, pare, in fase di decompressione

Un sub, G.G., è disperso da ieri sera nei pressi dell'area marina protetta dei Ciclopi, ad Aci Trezza. L'allarme è stato dato dai compagni che lo attendevano in gommone al termine di una immersione notturna a profondità elevata, su un fondale di circa 60 metri. Sono subito cominciate le ricerche del corpo da parte della capitaneria che, in nottata, è rientrata non potendo proseguire oltre con i mezzi a disposizione.

Dalle prime luci dell'alba, ore 5,30 circa, sono riprese le attività con il nucleo di ricerca dei vigili del fuoco. I sommozzatori stanno alternandosi nella difficile ricerca del corpo, probabilmente trascinato a fondo dopo un incidente verificatosi, pare, in fase di decompressione.

E' solo l'ultimo di una lunga serie di incidenti verificatisi nella costa catanese: l'ultimo a perdere la vita era stato un sub professionista di 49 anni, ritrovato a galla da un pescatore lo scorso 21 giugno nelle acque di San Giovanni Li Cuti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, nuova ordinanza: la Sicilia diventa zona gialla

  • Maltempo, danni ad abitazioni nella zona sud di Catania

  • Coronavirus, nuova ordinanza di Musumeci: ecco cosa cambia in Sicilia

  • Tromba d'aria su Catania: danni ad abitazioni, alberi caduti e contatori saltati

  • Ritrovato cadavere di un uomo carbonizzato: indagano i carabinieri

  • Un incendio per disfarsi delle cimici, smantellate due piazze di spaccio: 16 arresti

Torna su
CataniaToday è in caricamento