Cronaca

E' in prognosi riservata un trapezista del circo "Città di Roma"

Intorno alle 20, il trapezista 38enne, di origine sudamericana, per cause in corso di accertamento, ha perso la presa del partner di esercizio, il cosiddetto "porter", rovinando violentemente a terra dopo essere rimbalzato sulla rete di sicurezza

E' stata trasportata con l’elisoccorso del 118 all’ospedale “Garibaldi” di Catania, un trapezista del circo "Città di Roma" che - durante uno spettacolo serale nel tendone allestito nel ragusano, a Ispica- ha perso la presa ed è precipitato a terra. E' in prognosi riservata.

Intorno alle 20, il trapezista 38enne, di origine sudamericana, per cause in corso di accertamento, ha perso la presa del partner di esercizio, il cosiddetto “porter”, rovinando violentemente a terra dopo essere rimbalzato sulla rete di sicurezza.

L’acrobata, dopo un primo intervento d’urgenza nel pronto soccorso dell’ospedale “Maggiore” di Modica, è stato trasferito all’ospedale “Garibaldi” di Catania, dove è stato ricoverato, nel reparto di rianimazione, in prognosi riservata, a causa dei gravissimi traumi riportati.

 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

E' in prognosi riservata un trapezista del circo "Città di Roma"

CataniaToday è in caricamento