Incidente Windjet nel 2010, chiesti 3 anni per il comandante

Dopo tre anni dall'incidente, chiesta la condanna a tre anni per il comandante della Windjet, Raoul Simoneschi, al quale è stata attribuita ogni responsabilità. Le accuse sono di caduta di aeromobile e lesioni colpose

Il 24 settembre 2010 un Airbus A319 della Windjet uscì fuori pista in fase di atterraggio nello scalo di Palermo. A bordo del velivolo 123 passeggeri, alcuni dei quali rimasero lievemente feriti.

Dopo tre anni dall’incidente, chiesta la condanna a tre anni per il comandante della Windjet, Raoul Simoneschi, al quale è stata attribuita ogni responsabilità. Le accuse sono di caduta di aeromobile e lesioni colpose.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Fu dunque un errore umano secondo gli esperti nominati dai pm, a far toccare terra all'Airbus 400 metri prima della pista. La sentenza sarà pronunciata il 10 dicembre.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, Musumeci: "In Sicilia 4 zone rosse, dobbiamo evitarne altre"

  • Incidente sulla Palermo-Catania, illeso il cantante neomelodico De Martino: morto un 60enne

  • Lungomare, uomo colto da infarto si accascia e muore

  • Coronavirus, impennata dei contagi in Sicilia (+578) e 10 morti: a Catania 154 nuovi casi

  • Voleva dimagrire, muore dopo una settimana di prodotti sostitutivi: indagati due medici

  • Arrestato anche il secondo rapinatore della gioielleria di via Umberto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CataniaToday è in caricamento