Cronaca

L'ambasciatore d'Ungheria ricevuto a palazzo degli Elefanti

Nel corso dell'incontro è stata espressa la comune volontà di rafforzare i rapporti di amicizia e collaborazione tra la città di Catania e il popolo ungherese

Il sindaco di Catania, Salvo Pogliese, ha ricevuto nel Palazzo degli Elefanti l'ambasciatore d'Ungheria in Italia, Ádám Zoltán Kovács. Il primo cittadino, affiancato dall'assessore Sergio Parisi, si è intrattenuto in un cordiale colloquio con l'alto diplomatico che era accompagnato dal console ungherese in Italia, Tamas Heintz, e dalla presidente dell'associazione culturale italo-ungherese in Sicilia, Monika Magyar. Nel corso dell'incontro è stata espressa la comune volontà di rafforzare i rapporti di amicizia e collaborazione tra la città di Catania e il popolo ungherese.

“Ho dato il benvenuto - ha detto Pogliese - all'ambasciatore d'Ungheria, per la prima volta in Italia, che ha manifestato grande attenzione per il nostro territorio e particolari sinergie su attività da realizzare in ambiti che spaziano dall'economia al turismo, allo sport, anche facendo leva sulle iniziative di promozione e destagionalizzazione che la nostra amministrazione ha da poco varato. E con riferimento allo sport, abbiamo inoltre parlato di un importante progetto internazionale da incentrare su Catania nella primavera-estate del 2020, dedicato al grande allenatore ed eroe Géra Kertész”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'ambasciatore d'Ungheria ricevuto a palazzo degli Elefanti

CataniaToday è in caricamento